Retrogear update log #1

Tempo fa avevo parlato di un mio progetto open source a cui sto dedicando del tempo, RetroGear.

Il progetto da quell'annuncio si è evoluto parecchio, molti cambiamenti sono stati apportati, e non solo alla struttura del progetto stesso.

Ho pensato di recensire ed annunciare i aggiornamenti al progetto, tramite appositi post su questo blog.



Primo cambiamento importante, risiede nella pagina ufficiale del progetto, spostata per motivi tecnici (ed anche molte limitazioni...) verso la più aperta e versatile piattaforma di SourceForge.net.

Presso la nuova pagina di progetto, potrete trovare gli eseguibili per Windows, delle varie demo del progetto.
Al momento l'unica demo giocabile e che abbia un senso dare al pubblico, è quella del Platform Game (in archivio 7z).

Prossimamente (spero molto presto), anche la demo RPG Game.

Oltre le demo, potrete trovare i sorgenti stabili, delle ultime versioni delle demo, e del progetto, in appositi archivi tar.gz.

Parallelamente al lavoro di sviluppo, si sta completando la documentazione per sviluppatori, attualmente disponibile seppur in forma non completa, nell'apposito repository Subversion, insieme a tutti i sorgenti delle varie demo, e del motore di gioco stesso.

Tra le varie aggiunte e migliorie in tema di sviluppo, troviamo:
  • Supporto a gamepad (In particolare il RetroLink modello NES)
  • Una struttura apposita per la gestione facilitata degli input di gioco tra tastiera e gamepad.
  • Un modulo per la scrittura con effetto macchina da scrivere (Typewriter), molto utilizzato in giochi di tipo RPG.
  • Effetti animati di transizione da un livello ad un altro.
  • Gestione degli FPS e relative risorse utilizzate dal sistema, riscritta e migliorata per essere performante anche su hardware meno potenti.
  • Aggiunta funzionalità di zoom dello schermo a 2x.
  • Aggiornamento della documentazione per sviluppatori e parallela traduzione in inglese
Tutti questi progressi, vanno di pari passo con la realizzazione di demo di gioco, per esporre le potenzialità e le capacità del progetto.

L'ultima demo in via di sviluppo è la RPG Game, in cui si dimostrano le potenzialità e la versatilità di RetroGear, nella realizzazione di generi diversi di gioco.

In questa demo ispirata a Dragon Warrior per NES, si fa largo uso del modulo Menu, che permette la realizzazione e gestione dinamica, semplice e versatile di svariati menu di gioco, oltre che un esempio di utilizzo del modulo Typewriter, ed una semplice implementazione standard di un NPC.

In questa demo, figurano alcuni moduli extra, realizzati appositamente per venire incontro alle necessità del genere RPG, tra cui un modulo per il dialogo, ed uno per la gestione dell'inventario ed oggetti, basato su Menu, come semplice esempio.
In programma vi è anche un modulo per la gestione dei combattimenti, in puro stile RPG!

Parallelamente, si vaglia anche la possibilità di includere il modulo Dialog, come modulo standard del progetto, sempre se vi si troverà una sua utilità anche in altri generi di gioco, giusto un accenno per eventuali sviluppatori interessati all'ascolto.

In programma c'è anche la stesura di documentazioni parallele per le singole demo, per aiutare i vari sviluppatori a comprenderne il funzionamento ed apprendere qualche segreto sull'uso di RetroGear.

Gustatevi la demo Platform Game attualmente disponibile, e continuate a consultare la pagina di progetto per eventuali piccoli aggiornamenti.

2 commenti :

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Meno male che procede avanti :)

Pix3l ha detto...

Bene o male il tempo di aggiornarlo per ora lo riesco a trovare :]

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...