Tomb Raider: Anniversary Wii

Avevo finito da poco la versione per PC di questo magnifico titolo, quando venni a conoscenza di un porting per Wii.

Un porting arricchito con contenuti speciali, esclusivi per l'ultima console domestica di Nintendo in quel periodo.

Uscito nel 2007, ad opera della Crystal Dynamics, Tomb Raider: Anniversary era un remake molto fedele (seppur reinterpretato in molte sue parti) del classico Tomb Raider del 1996.


Nella sua conversione per Wii, è stato arricchito di contenuti speciali, atti a sfruttare il particolare sistema di controllo della Wii ed immergere ancor di più il giocatore nell'avventura stessa.

Questa conversione è forse uno dei titoli più rari che si possa trovare per Wii, con un prezzo di listino che all'uscita sul mercato si aggirava intorno ai 49 euro, per poi scendere vertiginosamente a 10 euro circa come nuovo e usato, nel giro di pochi anni.
L'ho trovato per puro caso in un mercatino dell'usato a soli 7 euro, dopo anni che lo cercavo senza alcun risultato in ogni negozio della città e non.

In una panoramica generica del titolo, troviamo un personaggio molto agile e dai movimenti molto fluidi, capace di eseguire tutti movimenti del capitolo originale più svariate aggiunte di cui non potremmo fare a meno.

Guidato con il nunChuck risulta abbastanza comodo, anche se spesso mantenere la direzione corretta potrebbe risultare un po' difficile per svariati motivi, con il WiiMote sarà possibile interagire con lo scenario di gioco e attaccare i nemici con le armi in dotazione, puntando direttamente verso lo schermo e usandolo come una vera e propria pistola.

Molto spesso, all'occorrenza, il WiiMote sarà tramutato in uno dei tanti strumenti dell'archelogo, come il piccone, il pennello per spolverare, la cazzuola, il carboncino per i calchi o la torcia, che potremmo usare per illuminare ed esplorare le zone più buie dei vari livelli.

Questi strumenti, presenti solo nella versione Wii, saranno utilizzabili solamente per risolvere particolari enigmi, portando il giocatore a mimare i movimenti reali d'uso degli strumenti e portare alla luce artefatti nascosti o codici segreti per risolvere altri enigmi.
L'uso degli oggetti chiave in genere è stato riadattato sulla base dei comandi della Wii, inserendoli in semplici e piccoli enigmi di facile esecuzione.

Le interazioni con i livelli, spesso portano il giocatore a mimare gli stessi esatti movimenti di Lara, come ad esempio l'azionamento delle leve, in cui si dovrà portare dall'alto verso il basso sia il nunChuck che il WiiMote, mimando esattamente lo stesso movimento delle braccia di Lara.

Altre interazioni saranno rilegate a sequenze FMV, in cui il giocatore sarà richiamato ad effettuare particolari movimenti, suggeriti in sovrimpressione da Lara, tipo agitare i controller come se stessimo sparando con due pistole o l'azione di spingere via qualcuno ad esempio.

Tutte queste aggiunte specifiche per Wii, sono ben integrate nei livelli di gioco, i quali rispetto alle altre versioni hanno subito solo lievi cambiamenti in piccolissime parti per lasciar spazio ad enigmi ad hoc pensati per Wii.

Ogni livello di gioco ricalca in maniera quasi del tutto fedele quelli del classico del 96, seppur molto spesso reimplementandoli in maniera del tutto differente rispetto all'originale.

Il nuovo design introduce nuovi concetti di esplorazione per il giocatore, con la presenza onnipresente di sporgenze sulle pareti a cui aggrapparsi e da cui lanciarsi, o di elementi su cui fare equilibrismo per poi lanciarsi nuovamente verso la propria meta.
Tutti questi elementi trovano nella versione Wii una nuova vita, in quanto gesticolando con il nunChuck sarà possibile immedesimarsi ancor di più nei movimenti di Lara, gesticolando, oltre che influenzarne le azioni.
Molto spesso sarà possibile anche usare un rampino e correre lungo le pareti o afferrare elementi del livello distanti e portarli a noi, in questa versione semplicemente agitando il nunChuck come se stessimo lanciando sul serio il rampino.

La spigolosità che caratterizzava il titolo originale, in questo remake risulta completamente svanita, per lasciare spazio a maggiori dettagli e modelli dalle curve più morbide.


Tra i livelli di gioco, sarà presente anche il classico livello della casa di Lara, che tutti i fan della saga conosceranno molto bene.
Anche qui arricchito e completamente stravolto rispetto alla casa del classico, presentando numerose aree esplorabili, ed una serie di enigmi da risolvere.
Una volta risolti tutti gli enigmi, il livello terminerà come un qualsiasi altro livello di gioco, per il resto potremmo svagarci a piacere facendo un po' quel che ci pare e prendendo confidenza con i comandi di gioco.

Anche i nemici hanno subito un restyling, sia in termini di qualità che di presenza fisica nel gioco, oltre che un'intelligenza artificiale decisamente migliorata.

Se del primo capitolo ricordo bestie feroci come gorilla e coccodrilli grandi quasi quanto Lara, se non di poco più, in questo capitolo saranno ripresentati quasi come dei giganti.
In questo capitolo sono state anche introdotte nuove tecniche di combattimento con i vari nemici di gioco, introducendo momenti a rallentatore con cui il giocatore avendo il giusto tempismo, può far fuori qualunque nemico con un solo colpo o metterlo momentaneamente fuori gioco.

La grafica in genere si presenta in una veste quasi realistica, molto curata nei dettagli e nell'illuminazione.
Spesso sarà anche possibile utilizzare una torcia per poter esplorare i meandri più bui dei livelli ed apprezzare ancor di più i giochi di luci e di ombre, anche se nella versione Wii talvolta risultano vittima di un cattivo redering...

La bella archeologa alla conquista della Wii
  • Gameplay rinfrescato dall'innovativo sistema di gioco della Wii
  • Contenuti esclusivi per Wii, tra cui enigmi extra e movimenti adattati ai controller della Wii
  • Grafica eccellente e di altissima qualità
L'impatto è forse maggiore per chi ha giocato il precedente capitolo, e vedere tutta questa ventata di innovazione e miglioramenti è una festa per gli occhi.
Per il resto, questo titolo è sicuramente uno dei giochi con la miglior grafica per Wii, insieme a pochi altri.

La conversione per Wii, ha portato con se una valanga di contenuti molto interessanti e un gameplay che possiamo definire "fresco", che da nuova vita a questo interessantissimo titolo.

Che abbiate già giocato alle altre versioni per console o quella PC, se vi capita l'occasione, non fatevi sfuggire questa, che non sarà solo un pretesto per rigiocare quest'ottima avventura, ma esperienza arricchita e innovativa.

2 commenti :

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Mi stai dando una notizia incredibile.
Se lo trovo ad un prezzo stracciato me lo compro subito!
Non tocco la Wii da un po di tempo, sarebbe un bel modo per tornare a giocare.

Pix3l ha detto...

Bravo! Non fartelo scappare!

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...