Game Center CX 3DS preview

I giocatori del paese del Sol Levante, questo inverno potranno godersi il terzo capitolo della non molto conosciuta (e neppure troppo fortunata all'estero) saga videoludica di Game Center CX, conosciuta negli Stati Uniti come Retro Game Challenge.




Il primo capitolo ebbe la fortuna di uscire localizzato in lingua inglese negli Stati Uniti, dove fu un trampolino di lancio per la saga oltre che una scommessa di XSEED con il mercato.
Purtroppo la localizzazione non toccò mai il vecchio continente in seguito ad un non molto convincente numero di vendite, ma la possibilità di poterlo acquistare d'importazione, oltre che la lingua inglese, lo rese giocabile e godibile anche ai giocatori europei.

La stessa sorte purtroppo non toccò al seguito, conosciuto in patria come Game Center CX 2 - Arino No Chousenjo, seguito naturale del capitolo precedente, condito con altrettanti ottimi "finti giochi retro", ed ora pare sia all'orizzonte il terzo capitolo della saga!

Devo ammettere che da grande fan della serie quale sono, appena ho appreso la notizia mi è venuto un colpo!
Non pensavo assolutamente questa saga dopo le peripezie del secondo capitolo, tra il malcontento di molti giocatori sparsi per il globo per la mancata localizzazione, si potesse spingere ad un terzo capitolo.
Ci speravo, ci fantasticavo su, ma proprio non me lo aspettavo.

Al momento sono stati resi noti solo pochi dei titoli che saranno presenti nella compilation, ma abbastanza per potersi fare un'idea sulla piega che prenderà questo terzo capitolo.



Un puzzle game la cui grafica richiama pesantemente i primi giochi di Mario, con uno stregone come protagonista e delle mummie come nemici.
A giudicare dallo schermo del titolo, e dal punteggio sul muro di mattoni nel secondo screenshot, il titolo pare essere qualcosa sulla falsa riga di Lode Runner.
Sembrerebbe un classico Mario Bros, con i nemici che fanno la loro comparsa dai due tubi piazzati in alto nel livello, mischiato alla caratteristica mossa di fuga di Loder Runner, dove si poteva scavare qualche buca nel livello e lasciarci cadere i nemici dentro, attendendo poi che si riempisse per eliminarli.

L'altro gioco, mostrato in una puntata dello show televisivo, mostra un gioco dalle fattezze e la grafica tipicamente arcade, in cui un piccolo aeroplano rosso solca i cieli di una campagna, facendo piazza pulita di carri armati e altri aerei.
Sembra rifarsi a grandi linee ad un classico del Game Boy, Go! Go! Tank, ed anche a qualche altro gioco arcade di cui ora come ora mi sfugge il nome...

Nell'immagine in cima all'articolo, si possono notare ancora 4 screenshot di 4 giochi diversi, tra cui un platform game, un paio di arcade game ed uno che sembrerebbe essere di sport.

La grafica tra un titolo e l'altro sembra rifarsi ai classici per Atari e ai titoli visti nelle sale giochi, facendo dedurre che il tema di questo terzo episodio saranno gli anni 90 in pieno.

Non si hanno notizie su eventuali commercializzazioni del titolo al di fuori del Giappone, si sa per certo però che lo sviluppo è stato affidato agli Studio G.rev, autori del titolo Kokuga, e non più a IndiesZero come fu per i primi due capitoli.

Questo, insieme all'assenza di eventuali screenshot sui due gamer nella loro cameretta, mi lascia un po' perplesso, come se il titolo passando di mano, stesse per prendere una piega del tutto diversa dai predecessori.
Anche l'assenza di nomi di compagnie fittizie nello schermo dei titoli, mi fa storcere un po' il naso, come se si volesse prendere una piega diversa a questo giro, ma forse si tratta solo di qualche versione beta...

Sperando che non sia così, e sperando in un'eventuale localizzazione ufficiale per il mercato estero, penso che questo titolo potrebbe spingermi seriamente all'acquisto di un 3DS.

(Fonte: TinyCartridge)

2 commenti :

Marco Grande Arbitro Giorgio ha detto...

Ancora una volta mi vedo qualcosa di sconosciuto!
Buono a sapersi :)

Pix3l ha detto...

Ne avevo parlato in un vecchio post (link nel post) mannaggia a te! :P
Comunque è un titolo che ti consiglio vivamente, per una 20ina di euri lo puoi pure trovare su playasia :]

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...